Podcast Insights icona del microfono
Impara come iniziare un podcast

Unisciti alle oltre 51.539 persone che hanno completato il corso gratuito di 10 giorni via e-mail:

Migliori mixer audio per Podcasting e musica (con interfaccia USB)

Divulgazione: I link ad altri siti possono essere link di affiliazione che ci generano una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi.

Poiché il miglior mixer per il podcasting varia a seconda delle vostre esigenze, di quante persone sono coinvolte, della vostra esperienza con le apparecchiature audio e molto altro ancora, ho suddiviso le raccomandazioni in mixer che funzionano bene per i podcast a una o due persone e raccomandazioni per i podcast con 3 o 4 (o più) host.

Una cosa da tenere a mente quando si decide per un mixer audio è che sarà necessario un ingresso XLR per ogni persona nella stanza o nello studio. Anche se state facendo un podcast da soli, se volete che un ospite si unisca a voi dal vivo, avrete bisogno di un ingresso di riserva e di un microfono XLR per loro. Per questo motivo, io cercherei un mixer che abbia più ingressi di quelli di cui si pensa di aver bisogno.

Per esempio, se state facendo un podcast a 2 host, dovreste considerare i mixer della sezione podcast multi-persona. Alcune persone potrebbero avere ospiti solo attraverso Skype o telefonate, ma non si sa mai.

Includerò solo mixer che includono una connessione USB in modo da non doversi preoccupare di come collegarli al computer desktop o di avere bisogno di apparecchiature aggiuntive per ottenere le registrazioni sul vostro portatile podcasting.

Leinterfacce audio USB sono anche modi popolari per registrare sul tuo computer (o connettersi a un mixer), ma di solito non avrai lo stesso controllo su EQ, livelli, guadagno, ecc.

Si vorrà anche prendere fortemente in considerazione la possibilità di ottenere un amplificatore per cuffie multiporta. Questo vi permetterà di collegare più di un paio di cuffie (la maggior parte dei mixer hanno solo una o due porte dedicate alle cuffie). 2 modelli che consiglio sono il Behringer HA400 e l'ART HeadAMP4. Entrambi permettono di controllare il volume di ogni persona individualmente. Avrete bisogno anche di un cavo TRS bilanciato per collegarlo.

Per facilitarvi le cose, ecco le scelte migliori per prezzo nel 2022:

🔥 Nuovo nel 2019: RODEcaster Pro Podcast Studio (B&H Video)

  • 4 ingressi XLR, 4 ingressi per cuffie, pad per il suono, mix automatico - meno e molto altro ancora!

Volete maggiori dettagli su cosa ottenere? Consulta la guida all'attrezzatura dello starter kit per podcast e la guida all'avvio di un podcast.

Migliori Mixer per Podcast da solo o per 2 persone

A meno che non abbiate un budget serio, probabilmente cercherei di evitare questi primi due (prendete invece un microfono USB). Li ho inclusi per dare una gamma completa di opzioni, però.

Behringer Xenyx Q502USB

Behringer Xenyx Q502USB

Il Behringer Xenyx Q502USB è un'ottima opzione economica per una registrazione in solitario. Ma (e questo è un grande ma) questo supporta solo la potenza phantom a 15V, non la potenza phantom a 48V che molti microfoni richiedono. Questo limita fortemente anche le opzioni di aggiornamento se si vuole continuare ad usare questo mixer.

BEHRINGER Xenyx Q802USB

BEHRINGER Xenyx Q802USB

Il Behringer Xenyx Q802USB ha ingresso e uscita via USB, include 2 ingressi XLR, offre un EQ a 3 bande e un compressore a manopola singola per i primi 2 canali. Questo è ancora un modello economico, ma un leggero passo avanti rispetto all'opzione XLR singolo. Dovreste dare un'occhiata al Q1202USB più in basso nella pagina, dato che il prezzo non è molto più alto, ma si ottengono più ingressi e opzioni.

Yamaha AG03 & Yamaha AG06

Yamaha AG03
Miscelatore Yamaha AG06

Lo Yamaha AG03 e lo Yamaha AG06 sono i migliori mixer per il podcasting da solo e per 2 persone, il gioco e il livestreaming. Sono un gradino sopra la linea Xenyx. Includono una funzione "loopback" facile da usare per aggiungere l'audio del computer al tuo mix.

Si ottengono anche jack per cuffie da 1/4″ e 1/8″. La compressione e l'equalizzazione sono un unico pulsante e sono preimpostate su un'impostazione vocale standard, anche se è possibile modificare tali impostazioni sul computer. Una cosa da tenere a mente è che l'alimentazione phantom è disponibile solo sul 1° canale, quindi un microfono a condensatore non funzionerebbe sul 2° canale per l'AG06. Questa è un'ottima opzione, date un'occhiata!

Allen & Heath ZEDI-8

Allen & Heath ZEDI-8

Allen & Heath è un nome ben noto nelle apparecchiature audio e lo ZEDi-8 è una grande scelta di microfono dual-XLR. Ha un rumore molto basso, un EQ a 2 bande e un'interfaccia USB 2-in 2-out. La versione collegata qui è un modello aggiornato che è uscito all'inizio del 2016 (contro la versione precedente che è uscito intorno al 2012).

Pyle-Pro PAD10MXU

Non è proprio una raccomandazione, ma il Pyle-Pro PAD10MXU è probabilmente il mixer più economico che troverete. Se avete un budget, potreste provare questo, ma sarebbe molto meglio spendere 20 dollari in più per il Q502USB di cui sopra. Oppure prendete un microfono USB a buon mercato.

I migliori mixer per podcast multi-persona

Se il tuo podcast avrà 3 o 4 persone e siete tutti nella stessa stanza, avrai bisogno di un mixer con almeno 4 ingressi XLR a livello microfonico. Ci sono un bel po' di opzioni perché molte persone hanno marche preferite o vogliono varie caratteristiche. Per la maggior parte, questi saranno dal più piccolo al più grande, e dal prezzo più basso al più alto.

Il mio preferito è il RODEcaster Pro Podcast Studio.

Rode Rodecaster Pro

Rodecaster Pro

Il nuovo Rodecaster Pro è un mixer impressionante che include Bluetooth per le chiamate telefoniche, pad sonori per integrare suoni preregistrati, compressione automatica, molte altre caratteristiche impressionanti.

Avrete 4 ingressi per cuffie, 4 ingressi XLR, fader, 8 pad sonori, un touch screen con tonnellate di funzioni, uno slot per schede microSD integrato e altro ancora.

Vi consiglio di dare un'occhiata alla recensione del Rodecaster Pro per una visione più dettagliata di tutto ciò che è incluso.

BEHRINGER Xenyx Q1202USB

Miscelatore Behringer Xenyx Q1202USB

Il Behringer Xenyx Q1202USB è il miglior mixer economico per il podcasting a 3+ persone, ma suggerirei di dare un'occhiata anche al 1204USB qui sotto. Un mio amico ha recentemente ottenuto questo mixer per il suo nuovo podcast a 4 persone e suonano alla grande. Non avevano alcuna conoscenza di apparecchiature audio precedenti ed erano facilmente operativi. Questo è anche il miglior mixer sotto i 100 dollari.

Behringer Xenyx 1204USB

Behringer Xenyx 1204USB

Il Behringer Xenyx 1204USB è una versione aggiornata del Q1202 di cui sopra per circa 50 dollari in più. Questo è uno dei miei mixer entry-level preferiti. Include fader (cursori) al posto delle manopole per i livelli di volume, che sono molto più precisi e facili da regolare.

Guarda questo video di 4 minuti di Behringer:

C'è una versione Xenyx UFX1204 che include FX aggiuntivi, Firewire e USB, e uscite di 16 tracce separate.

Si può facilmente fare il mix-minus su una delle linee che permette di mixare in Skype o chiamate telefoniche, ma disattivare l'audio in modo che non si sentano in ritardo.

Yamaha MG10XU

Mixer stereo Yamaha MG10XU a 10 ingressi con effetti

La funzionalità qui è abbastanza simile a quella dello Xenyx 1204, ma lo Yamaha MG10XU usa le manopole al posto dei fader, che vedo come uno svantaggio. Se salti allo Yamaha MG12XU con 6 ingressi XLR, ti danno i fader, ma il prezzo salta anche con componenti migliori.

Altrimenti, questi includono preamplificatori di qualità e sono una scelta eccellente per un mixer USB. Hanno anche effetti sonori integrati che offrono molte opzioni di mixaggio dal vivo. Ottima scelta di mixer se si desidera registrare audio parlato e strumenti.

La versione senza effetti incorporati non include la connessione USB, quindi fate attenzione quando scegliete uno di questi mixer Yamaha.

Mackie PROFX8 V2

Mackie PROFX8 V2

Il Mackie ProFX8v2 offre un eccellente mixer sia per la registrazione che per le esibizioni dal vivo. Si ottengono 4 ingressi XLR con EQ a 3 bande, Aux/FX, Panning e controllo di compressione e fader. Ha anche un filtro low-cut a 100Hz a pulsante. Ogni canale riceve fader da 60mm per poter regolare i livelli con facilità.

Un'altra caratteristica fantastica è la possibilità di passare dal livello di linea all'Hi-Z per il 1° canale. Hi-Z sta per Hi-impedenza e permette di collegare una chitarra o un basso direttamente nel mixer senza bisogno di andare prima in un box diretto.

Nota: Non prendete la versione più piccola a 4 canali perché non ha I/O USB.

Questo è il miglior mixer audio podcast sotto i 200 dollari e quello che consiglierei alla maggior parte delle persone se possono.

Mackie PROFX12 V2

Mackie PROFX12 V2

Il Mackie PROFX12 V2 è fondamentalmente una versione più grande del PROFX8 di cui sopra. Ecco il supporto a rack per questo modello. Se avete bisogno di un gruppo di ingressi, questo vi coprirà molto probabilmente.

Allen & Heath ZEDi-10

Allen & Heath ZEDi-10

Una versione più grande dello ZEDi-8. L'Allen & Heath ZEDi-10 include 4 ingressi XLR, EQ a 3 bande, master fader con manopola di compressione.

Ciò che rende davvero unico questo mixer in questa fascia di prezzo è che ha un'interfaccia USB 4-in/4-out.

Ciò significa che è possibile emettere ogni microfono su un canale separato del computer per una facile modifica.

Allen & Heath ZED-12FX

Allen & Heath ZED-12FX

Allen & Heath ZED-12FX è dotato di fader professionali da 100 mm, 6 ingressi XLR, fader L/R per il mix principale, 4 mandate AUX e naturalmente I/O USB. Ha anche FX incorporato, grandi preamplificatori e altro ancora. Avete la possibilità di ottenere un kit di montaggio a rack per esso pure.

Suono molto pulito. Se volete qualcosa che duri e cresca con voi, lo ZED-12FX è il vostro mixer. Il miglior mixer sotto i 500 dollari.

Soundcraft Firma 12MTK Mixer multitraccia 12MTK

Soundcraft Firma 12MTK Mixer multitraccia 12MTK

Infine, ma non per questo meno importante, abbiamo la Soundcraft Signature 12MTK. MTK è l'acronimo di multi-track mixer che significa che è possibile registrare ogni traccia individualmente. Si ottengono otto ingressi XLR a 3 pin con preamplificatori microfonici Soundcraft Ghost. Bonus: viene fornito con Ableton Live!


Articolo di Ross Winn

Ross Winn è il fondatore di Podcast Insights, il sito leader nel settore dell'educazione podcast. Ha aiutato migliaia di persone ad avviare e far crescere un podcast e ama sperimentare nuove attrezzature e software.
Podcast Insights icona del microfono
Impara come iniziare un podcast

Unisciti alle oltre 51.539 persone che hanno completato il corso gratuito di 10 giorni via e-mail: